CENTENARIO, GLI EVENTI DI FINE OTTOBRE

 

Numerosi appuntamenti a partire dal 23 ottobre: un convegno storico, una nuova mostra per i visitatori del Giardino, le aperture straordinarie con i comuni del territorio e l’evento per la giornata europea dei Parchi Letterari

 

La Fondazione Roffredo Caetani prosegue con il programma di eventi* per i Cento anni del Giardino di Ninfa con una serie di iniziative e con le stesse aperture del giardino che si svolgono sempre in totale sicurezza nel rispetto dell’emergenza Covid e dei decreti governativi. I prossimi appuntamenti: si parte il 23 ottobre con il convegno online “Dalla Pompei del medioevo ai Giardini di Ninfa”, si prosegue sabato 24 e domenica 25 ottobre con le aperture in collaborazione con i comuni del territorio e per la Giornata Europea dei Parchi Letterari (domenica 25). Per i visitatori del Giardino anche una sorpresa: una nuova mostra nell’antico municipio di Ninfa.

*alla fine del comunicato disponibili le schede per ogni singolo evento.

Il convegno online “Dalla Pompei del medioevo ai Giardini di Ninfa”

Gli appuntamenti di questa settimana prevedono per venerdì 23 il convegno online organizzato grazie alla collaborazione tra la Fondazione Roffredo Caetani e l’Institut Fur Geischinchtliche Landeskunde ad Der Universitat Mainz E.V. Il convegno “Dalla Pompei del medioevo ai Giardini di Ninfa”, si svolgerà esclusivamente online e verrà trasmesso sul canale Youtube della Fondazione, è stato curato dal professor Michael Matheus. (Allegata al comunicato una scheda sul convegno)**.

Una nuova mostra nell’antico municipio

Dopo il successo della mostra organizzata in collaborazione con l’Accademia nazionale dei Lincei, la Fondazione Roffredo Caetani ha organizzato un’altra esposizione per gli ultimi due fine settimana di apertura del Giardino di Ninfa (24, 25, 31 ottobre e 1 novembre 2020) e che è frutto di un’altra prestigiosa partnership con l’Istituto Centrale per la Grafica di Roma. I visitatori del Giardino di Ninfa, al termine della passeggiata, potranno accedere anche alla mostra “Immagini di stampe, disegni di Ninfa e del territorio del XIX secolo”. Le immagini, riprodotte su forex, mostrano i luoghi del circondario di Ninfa così come alcuni artisti, italiani e stranieri, li documentarono nel corso dell’Ottocento. (scheda allegata)

Nel fine settimana anche le iniziative in collaborazione con i comuni del territorio

Proseguono anche le aperture straordinarie in collaborazione con i comuni del territorio: sabato 24 appuntamento con Sezze e domenica 25 con Cisterna. Con una piccola integrazione al contributo di ingresso al Giardino di Ninfa, sarà possibile esplorare questi comuni.

Sabato 24 appuntamento con Sezze che aprirà per l’occasione il museo archeologico: info sugli orari e le prenotazioni sul sito www.giardinodininfa.eu.

Domenica 25 appuntamento con Cisterna: per l’occasione verrà aperto al pubblico il complesso monumentale di Palazzo Caetani con la visita al chiostro, alle grotte, alla pinacoteca e al museo del buttero. Info e prenotazioni sempre sul sito www.giardinodininfa.eu.

Domenica 25 ottobre al Giardino di Ninfa anche l’appuntamento per la giornata Europea dei Parchi Letterari con la rassegna #Flowers

Il 25 ottobre un altro importante appuntamento per la VI Giornata Europea de I Parchi Letterari con il Parco Letterario del Giardino di Ninfa intitolato a Marguerite Chapin. Domenica prossima il capitolo 3 di #Flowers, la sezione del progetto dei parchi, dedicata agli autori pubblicati e all’opera editoriale svolta da Marguerite Chapin con la rivista “Botteghe Oscure”. Il titolo dell’appuntamento di ottobre è “Per un viale di tigli quando cambiano colore le foglie”. Anche questo appuntamento, in linea con la programmazione del Parco Letterario per il 2020, è dedicato ai poeti e alla grande poesia italiana della seconda metà del ‘900. A dare voce ai versi quattro attori: Alessandra Gigli, Melania Maccaferri, Emanuele Accapezzato e Clemente Pernarella, curatore del progetto de “I Parchi Letterari”, in collaborazione con il Teatro Fellini di Pontinia. In scena ad eseguire le musiche dal vivo il duo composto da Marco Malagola e Luca Cantarelli, percussioni e contrabbasso. Gli interventi, che riprenderanno la formula della visita a Ninfa animata da interventi di live performance, saranno distribuiti nell’arco del pomeriggio a partire dall’ingresso al Giardino di Ninfa delle ore 15:00. (Allegata una scheda dell’evento)

Importante: prenotazioni per il Giardino di Ninfa esclusivamente sul sito www.giardinodininfa.eu, informazioni sulle iniziative collegate al Giardino e organizzate dalla Fondazione Roffredo Caetani sempre sul sito www.frcaetani.it. Il Giardino sui social: si ricorda che aggiornamenti sulle attività sono sempre disponibili sulla pagine Facebook, Instagram e Twitter del Giardino di Ninfa. Materiale disponibile anche sulla pagina Linkedin e sul canale Youtube (per i contenuti video) della Fondazione Roffredo Caetani.

Centenario del Giardino di Ninfa (1920-2020): in collaborazione con la Regione Lazio, media partner La Repubblica, patrocinio Rai. Il Giardino di Ninfa fa parte del circuito de I Parchi Letterari.

Ufficio stampa Fondazione Roffredo Caetani

ufficiostampa@frcaetani.it

**NB.

Il convegno si svolgerà in formato digitale sul canale YouTube della Fondazione Roffredo Caetani dalle ore 9.30 alle ore 13.30 circa. La parte di interventi relativa al pomeriggio verrà condensata nell’arco dei lavori della mattinata e, per cause organizzative, non sono più previsti i contributi dei professori Golo Maurer e Almut Goldhahn.

FILE PRESS KIT:

COMUNICATO STAMPA EVENTI FINE OTT 2020

SCHEDA PARCO LETTERARIO 25 OTT 2020

SCHEDA CONV 23 OTT 2020

SCHEDA MOSTRA FINE OTT 2020