Fondazione

INTERPRETAZIONE AMBIENTALE_ SEMINARIO INTERNAZIONALE

L’Interpretazione Ambientale, nata nel 1920 nei parchi nazionali americani per coinvolgere i visitatori nella “vita” delle Aree Protette ed educare ai loro valori e significati, si è diffusa nel mondo come efficace strumento per diffondere conoscenze, consapevolezze, capacità tecniche, metodi e mezzi di conservazione e gestione del “patrimonio”, inteso come insieme indivisibile di beni naturali e culturali, di valori materiali e immateriali.

Per esercitare questa nuova professione di Interprete Ambientale, in Italia ancora poco diffusa e scarsamente conosciuta, è necessaria una preparazione specifica e per questo è nato il progetto Professione Futuro, che prevede la realizzazione di attività di aggiornamento e formazione, anche di livello universitario, svolte d’intesa con partner di rilievo e rappresentativi del mondo della “natura”, della cultura, dell’educazione e del lavoro. Obiettivo strategico diffondere in Italia l’applicazione dell’Interpretazione in diversi campi: dall’accoglienza e dai servizi al pubblico, alla pianificazione territoriale; dall’allestimento di mostre o esposizioni museali, alla creazione di sussidi e strumenti multimediali di illustrazione e comunicazione.

La Fondazione Roffredo Caetani onlus è, insieme all’Istituto Pangea Onlus, ente promotore del progetto, che vede come partner coinvolti l’Università dell’Aquila, il CNR-ITC dell’Aquila, la Federparchi-Europarc Italia.

Il primo “appuntamento” operativo di Professione Futuro è fissato a L’Aquila per il 20 Marzo 2015, con una conferenza internazionale cui parteciperanno autorità ed esperti della materia, anche dall’Europa e dagli USA. In quest’occasione il progetto sarà presentato ufficialmente, per la sua diffusione presso il mondo accademico, quello delle Istituzioni e dei soggetti che gestiscono il patrimonio del nostro Paese: non solo per finalità educative, ma quale proposta di possibile strumento per contribuire a superare la crisi attuale con una nuova, qualificata, occupazione che faccia perno sul nostro “vero patrimonio”.

Il Seminario si terrà presso l’Università degli Studi dell’Aquila, Dipartimento di Scienze Umane, Aula Magna, dalle ore 9,30 alle 17,30, con breve pausa pranzo.

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI