Venerdì 11 novembre 2016 – Municipio Giardino di Ninfa 

Stamattina, venerdì 11 novembre, a partire dalle ore 10 presso il Municipio del Giardino di Ninfa si è svolto un evento dedicato allo scrittore Giorgio Bassani che continuerà nel pomeriggio presso la sede della Fondazione Camillo Caetani di Roma.
L’evento è stato un ricordo che ha visto il coinvolgimento della due Fondazione Caetani, Camillo e Roffredo, della Fondazione Giorgio Bassani, del Comitato Nazionale Celebrazioni del centenario della nascita di Giorgio Bassani, di Italia Nostra, e della Fondazione Campus Internazionale di Musica.

La giornata presso il Giardino di Ninfa ha visto la partecipazione dei due figli dello scrittore ferrarese, Paola ed Enrico, e interventi di studiosi quali Maria Rosaria Iacono, Giulio Ferroni e Massimiliano Tortora che hanno messo in luce il Bassani scrittore ed il rapporto con Marguerite Chapin Caetani, e il Bassani ambientalista, dato il suo impegno in Italia Nostra a favore del patrimonio culturale e paesaggistico italiano.

La partecipazione all’evento è stato ad invito.

Di seguito una poesia di Giorgio Bassani dedicata a Ninfa

NINFA RIVISITATA

(“Opere”, Mondadori 2001)

La rara pianta orientale d’un bello e ricco
rosso focato all’agguato subito dietro la svolta
d’un sentiero là a Ninfa pari in tutto a una belva
non meno elegante che sanguinaria
ne ha fatta  della strada durante gli ultimi
quindici anni dal minimo
cespo in vaso
che era!

E’ venuta su sviluppando al massimo il vello paludandosene
come d’un mantello di gran classe
che lascia appena intravedere
sotto
le sdutte nere sembra attorte i bui
lunghi muscoli pronti
al balzo

Saresti cresciuta anche tu così tale e quale
immobile in un canto di questo mio vecchio orto
italiano
senza mai stabilire rapporto alcuno col dialettale contesto
abnorme e stupenda
silente e
minacciosa
per l’esclusiva gioia paurosa ogni tanto del mio
sguardo
per la cauta carezza soltanto
della mia mano