SABATO 3O NOVEMBRE 2019 UN EVENTO A FOGLIANO PER RICORDARE LA FIGURA DI LEONE CAETANI E DOMENICA 1° DICEMBRE SARA’ APERTA LA SEDE DI TOR TRE PONTI: MOSTRATE PER LA PRIMA VOLTA ALCUNE FOTO D’EPOCA DELL’AZIENDA AGRICOLA CAETANI E ABITI ORIGINALI DEGLI ANNI ’20 DI OFELIA ZENONI FABIANI, MOGLIE DI LEONE CAETANI

Doppio appuntamento nel fine settimana con la storia del territorio pontino e della nobile famiglia Caetani.

Sabato 30 novembre presso il borgo di Fogliano si terrà l’evento commemorativo per i 150 anni dalla nascita di Leone Caetani. Nel corso della mattinata, che avrà inizio alle ore 11, si terrà la presentazione del volume di Valentina Sagaria Rossi pubblicato da Bardi Edizioni, “Un principe nel deserto. Leone Caetani nel Sinai e nel Sahara. I diari, le lettere, le fotografie (1888-1890).

Tra i relatori ci saranno Maria Cristina Misiti, consigliere delle Fondazioni Camillo e Roffredo Caetani e dirigente dell’Istituto Centrale per la Grafica; Ada Baccari, cancelliere emerito dell’Accademia dei Lincei. Interverranno inoltre per i saluti istituzionali oltre al presidente della Fondazione Roffredo Caetani, Tommaso Agnoni, il tenente colonnello Sandra Di Domenico, comandante del reparto dei carabinieri biodiversità di Fogliano; il presidente dell’ente Parco Nazionale del Circeo Antonio Riccardi, l’assessore comunale di Latina Silvio Di Francia, Esme Howard, consigliere della Fondazione Roffredo Caetani e membro onorario dell’Associazione Internazionale Friends of Ninfa ed Antonio Rodinò di Miglione, presidente della Fondazione Camillo Caetani.

Al termine dell’evento verranno proiettate le fotografie di fine ‘800 del Fondo Caetani che testimoniano i viaggi di Leone Caetani.

Domenica 1 dicembre la Fondazione Roffredo Caetani, nella sua veste di Istituto Culturale della Regione Lazio e in collaborazione con lo stesso ente, aprirà il Complesso Monumentale di Tor Tre Ponti.

Le visite guidate si terranno dalle ore 10 alle ore 13 e sarà possibile vedere l’antica stazione diventata convento nel ‘700 e poi sede dell’azienda agricola Caetani. Per l’occasione saranno esposti i dipinti di Lelia Caetani e verranno proiettate per la prima volta fotografie d’epoca dell’azienda agricola. Saranno inoltre esposti in via del tutto straordinaria e prima del loro avvio a restauro alcuni abiti degli anni ’20 di Ofelia Zenoni Fabiani, seconda moglie di Leone Caetani. Sarà inoltre possibile visitare su prenotazione il museo a cielo aperto del Foro Appio

La foto è del 7 luglio 1897, il Duca Onorato Caetani assiste personalmente ai lavori durante la trebbiatura del grano. All’epoca l’azienda agricola Caetani era impegnata nell’allevamento di ovini, bovini, suini ed equini, con produzioni dirette dei derivati e vendita di formaggi, vitelli e agnelli. In collaborazione con fattori e altri imprenditori locali si svolgevano attività periodiche come la conta del bestiame o la merca delle vaccine in varie località dell’agro pontino tra Cisterna e Conca, da Tor Tre Ponti alla località Botte oggi Borgo Carso.

Per informazioni: 0773.632231 oppure info@frcaetani.it